http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/06/Uomo-Massa.jpg

Già nel 1930 Ortega y Gasset descriveva con precisione il prodotto letale della società di massa. Nasceva così l’uomo-massa, mediocre, conservatore, ripetitivo. Un uomo che non odia i ricchi, ma anzi li ama. «Io sono ciò che ho» sono state le sue prime parole. L’agonia dell’ordinamento sociale è scandita da poesie anticlericali e antimilitariste. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *