Un castello in Italia

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/01/r7gke.jpg

Negli anni Settanta una famiglia di borghesi, industriali italiani, è costretta dalle minacce delle Brigate Rosse ad abbandonare il loro castello sulle rive del Po per trasferirsi in Francia a Parigi. La freddezza dei rapporti familiari di quegli anni accompagna la crescita di Louise (Valeria Bruni Tedeschi), da sempre insofferente per le decisioni di un padre e di una madre impegnati a salvaguardare le loro carriere di imprenditore e artista. Dopo decenni di segreti familiari che emergono inaspettati e momenti di forte apprensione per la malattia che colpisce il fratello Ludovic (Filippo Timi), Louise farà i conti con i fantasmi del passato quando dovrà rientrare in Italia per la vendita del castello. L’incontro con Nathan (Louis Garrell) e la nascita del loro amore le permetteranno di riprendersi in mano i propri sogni e sperare in un futuro migliore. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *