http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/02/Terraferma.jpg

La storia comincia sul mar Mediterraneo. Ernesto e Filippo, due pescatori di un’isola siciliana, stanno pescando quando improvvisamente i resti di una barca distrutta arrivano tra le eliche del loro peschereccio. Perciò questa deve essere sollevata fuori dall’acqua per riparare la vite navale. Le scene cambiano e ci troviamo al funerale di Pietro, il figlio di Ernesto, che era scomparso nel mare tre anni prima. Naturalmente ha luogo sul molo dell’isola. Giulietta, rimasta vedova di Pietro, è insoddisfatta delle condizioni di vita e vuole traslocare sulla terraferma con suo figlio Filippo per cercare una vita e un lavoro migliore. Filippo non condivide questo desiderio. Nino, l’altro figlio di Ernesto, ha lasciato la pesca e adesso vive del turismo. Guadagna bene e si può permettere tante cose. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *