Spara Che Ti Passa

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2013/12/Spara-che-ti-passa.jpg

Da un racconto di Giorgio Scerbanenco. Bella cavallerizza da circo, violentata da tre giovani e incauti meccanici, prende la carabina, li ammazza uno per uno e finisce assediata dalle forze dell’ordine in un casolare di campagna. Nel film tira un’aria da romanzo nero americano degli anni ’30, ma risulta un’operazione eseguita a freddo, senza convinzione. Nonostante la discreta prova della Neri, i personaggi sono inerti, l’impianto drammatico è disossato, senza rilievo i paesaggi. Finito il franchismo, è cominciato il declino di Saura. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *