San Babila ore 20: un delitto inutile

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/05/San-Babila-ore-20-un-delitto-inutile.jpg

La giornata balorda di un quartetto neofascista in piazza San Babila a Milano con pestaggi, attentati dinamitardi e l’aggressione a coltellate a una coppia di “rossi”. Il film funziona male a tutti i livelli: la messa a fuoco delle motivazioni psicologiche è approssimativa, la struttura narrativa è artificiale per eccesso di accumulazione, nessuno dei ragazzi (attori non professionisti), sia pure con le facce giuste, diventa personaggio. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *