Poirot non sbaglia

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/08/Poirot-non-sbaglia.jpg

La prima vittima è un dentista. Poirot indaga, raduna i soliti sospetti, s’impegna nelle sue brillanti deduzioni, ma non ne cava fuori nulla. Il secondo omicidio è quello di un ex attrice di teatro e l’investigatore non si sbilancia, anzi il caso comincia a innervosirlo. Ma è al terzo morto che diventa chiaro che c’è qualcuno che cerca di lanciare false piste tra le gambe dell’inarrivabile detective belga. Di nuovo il sudafricano Ross Devenish alla regia di una puntata della serie interpretata da David Suchet. Ritroviamo il solito ispettore Japp, ma non il fido Hastings. Ritroviamo anche la rassicurante prevedibilità delle trame concepite dalla Christie. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *