Lo stato delle cose

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/07/Lo-stato-delle-cose.jpg

Un gruppo di persone, vestite con tute e con il volto coperto, sta avanzando in una regione deserta fino al mare. Sono comparse di un film di fantascienza. L’operatore comunica al regista di essere rimasto senza pellicola: la lavorazione si ferma. La troupe è alloggiata in un cadente albergo sulla riva dell’oceano, in Portogallo. Il regista Fritz tenta di mettersi in contatto con il produttore a Los Angeles e, non trovandolo, parte alla volta della città americana. Wenders firma uno dei suoi capolavori (Leone d’oro a Venezia) tra intimismi esasperati e riflessione, amarissima, sul cinema e sulla morte. Fotografia di Henri Alekan e ruolo di rilievo per il regista Fuller. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *