Liberate i pesci

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2015/02/Liberate-i-pesci.jpg

A Lecce si aspetta la “prima” in piazza dell’ “Aida”, allestita da una compagnia di Mosca. Mecenate dell’evento è il boss Michele. Lunetta, una ex soprano ed ex amante di Michele, è l’impresario dello spettacolo. La donna appartiene a una famiglia di aristocratici con la passione per l’opera lirica, come suo fratello Sergio, un giornalista che ha abbandonato la città. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *