Le sette città di Atlantide

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/04/Le-sette-città-di-Atlantide.jpg

Durante un’immersione sul fondo del mare la batisfera dell’ingegnere Collinson e del professor Aitken recupera una antichissima statua di un idolo. Il grande valore del reperto provoca l’ammutinamento dell’equipaggio della Texas Rose, che, allettato dalla prospettiva di ulteriori facili guadagni costringe i ricercatori ad effettuare una seconda immersione. Questa volta, però, la cabina subacquea incappa in una piovra gigantesca che la trascina negli abissi. Per gli uomini sarebbe morte sicura se, inaspettatamente, non venissero soccorsi da una misteriosa gente che vive nelle profondità marine. Il loro capo, Atmir, svela agli ospiti-prigionieri che il suo popolo discende dalla leggendaria Atlantide la quale, alle origini, era una colonia degli abitanti di Marte. Dotati di poteri paranormali, gli Atlantidi da sempre tentano di influenzare il corso della storia, indirizzandola verso obiettivi di pace e di progresso, ma gli uomini, governati dalle passioni e dalla sete di denaro, hanno disatteso più volte le aspettative. Il provvidenziale amore che nasce tra una fanciulla di Atlantide e l’ingegnere Collinson consentirà ai “buoni” di tornare sani e salvi alla luce del sole. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *