http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/01/Le-13-rose.jpg

Las Trece Rosas Rojas è il nome con cui si ricordano tredici giovanissime donne che, durante la “saca de agosto” del 1939, vennero fucilate assieme ad altri 43 dissidenti dai falangisti della neo-dittatura di Francisco Franco. L’attenzione si focalizza in particolar modo su quattro ragazze attive nel circolo ricreativo “Aida Lafuente” e militanti nel JSU (l’Unione della Gioventù Socialista), le pasionarie Virtudes e Carmen e le prodighe volontarie Julia e Adelina, e su Blanca, intellettuale borghese sostenitrice della destra cattolica ma vicina, per amor della musica, ad un gruppo di rivoltosi. Ognuna di loro, a causa di un regime affamato di epurazioni esemplari, finirà in carcere e, ad eccezione della più giovane Carmen, pagherà la propria dissidenza con la vita. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *