http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/01/La-Rivolta-1950.jpg

Un celebre chirurgo americano, in viaggio di nozze nell’America del Sud, si trova coinvolto in una rivoluzione. Il capo dei ribelli cerca di convincerlo di lasciar morire il dittatore che deve essere operato d’urgenza. Diretto dall’esordiente Brooks con abilità e intelligenza, è un film problematico a tesi sulla deontologia medica che non annoia. Dove si ferma il dovere di un medico? A partire da quale momento un medico curante può essere giudicato complice della dittatura? Impiegare i vecchi latin lovers della M-G-M (R. Novarro, A. Moreno) come oppressori è una bella idea di casting. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *