La Belva Col Mitra

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/02/La-Belva-Col-Mitra.jpg

Nanni Vitali, un pericoloso mafioso, evade dal carcere con quattro complici. Insieme, dopo aver rubato un’auto, rapinato un distributore di carburante e picchiato a sangue i titolari, sequestrano Barbareschi, autore della soffiata che ha portato all’arresto di Vitali. Al momento del sequestro di Barbareschi c’è anche la sua donna, Giuliana, che viene stuprata dallo stesso Vitali mentre i complici pestano e uccidono con la calce viva l’autore della soffiata. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *