Irréversible

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/04/Irréversible.jpg

Un regista provocatorio a tutti i costi e l’accoppiata (nella vita reale sono marito e moglie dal ’99) Vincent Cassel-Monica Bellucci hanno dato vita al film scandalo di Cannes 2002: lei viene stuprata (e ripresa con macabra dovizia di particolari) per nove interminabili minuti in un tunnel sotterraneo, e l’ex marito e il fidanzato decidono di farsi giustizia da soli. La violenza insostenibile di alcune scene non trova alcuna giustificazione: il tutto sembra più un pretesto per mostrare un eccesso di sangue e sperma che non una condanna delle più animalesche perversioni umane. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *