Infernal Affairs

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2013/08/imm-1317.jpg

Ad Hong Kong la guerra infinita tra le triadi e la polizia si gioca su tempi lunghi ed intricati giochi di doppie identità. La mafia cinese arruola ragazzi giovanissimi per farli entrare in accademia già da infiltrati, mentre le forze di polizia spediscono promettenti cadetti sulle strade, con la missione di scalare la gerarchia delle maggiori organizzazioni criminali.  Lau, criminale divenuto ispettore, e Yan, poliziotto sotto copertura arrivato ad essere il braccio destro di un boss locale, si daranno battaglia a distanza in una reciproca caccia alla talpa: tra la vita e la morte, naturalmente, solo un gioco di equilibrio sul filo del rasoio. Andrew Lau torna alle origini con una undercover-story che trova nella semplicità di intenti e in un devastante appeal visivo la propria forza. Regia e sceneggiatura sono frutto della collaborazione con Alan Mak, promettente regista di Hong Kong, a sostegno di un Lau immerso in ciò che apparentemente gli riesce meglio: curare la fotografia. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *