Il cacciatore di ex

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2013/08/imm-94.jpg

Milo Boyd è un ex poliziotto con una ex moglie. Cacciatore di taglie per sopravvivenza e non per vocazione, gli viene offerta la possibilità di pareggiare i conti con Nicole, giornalista d’assalto sposata per nove mesi e poi congedata per incompatibilità. Sulle tracce di un omicidio mascherato da suicidio, Nicole manca la convocazione in tribunale per oltraggio a pubblico ufficiale e diventa suo malgrado latitante. Beccata e sfuggita più volte allo zelo dell’ex marito, Nicole finisce per chiedergli aiuto nell’indagine. In fuga da loro stessi e da un presunto assassino, Milo e consorte rivedranno le rispettive posizioni, volgendo lo smarrimento in crescita, e l’animosità in un ritrovato amore. L’arte dell’inseguimento nel cinema è l’equivalente della fuga nella composizione della musica classica. Privilegio e specialità del cinema d’azione, dove a rivaleggiare sono soprattutto le macchine, superando il ruolo riservato ai corpi, l’inseguimento è un’attrazione spettacolare in grado di generare nel pubblico tensione e seduzione. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *