http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/03/Fabiola.jpg

Dal romanzo Fabiola, ovvero la Chiesa delle catacombe (1854) del cardinale Nicholas Wiseman. All’inizio del IV secolo Rhual, giovane gallo convertito al cristianesimo, trova lavoro a Roma come gladiatore e s’innamora di Fabiola, figlia di un senatore che viene assassinato per ordine dell’imperatore. Dell’omicidio sono accusati i cristiani contro i quali si scatena la persecuzione. Fabiola passa dalla loro parte. Fu il primo colosso italiano del dopoguerra e il primo nella classifica degli incassi tra i film nazionali nella stagione 1948-49. Finanziato con capitali cattolici (Unitalia), spiacque ai cattolici perché troppo audace nelle scene erotiche. Spiacque anche alla critica che gli rimproverò incertezze di scrittura, retorica, magniloquenza nel suo messaggio umanitario contro la violenza. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *