Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

http://altadefinizione.onl/wp-content/uploads/2014/12/Bertoldo-Bertoldino-e-Cacasenno.jpg

Buffoni svagati e balordi, ma provvisti di un’astuzia contadinesca e di un buonsenso ruspante che permette loro di cavarsela nelle situazioni strampalate in cui si vanno a cacciare, si passano il “sapere” da una generazione all’altra. Grazie a tali doti, Bertoldo riesce a reggere il difficile confronto con il re Alboino, che lo farà barone, e a dare il benservito al mistificatore Fra’ Cipolla. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *